Il bacio nelle diverse culture del mondo

E' sempre un apostrofo rosa tra le parole Ti e Amo!

Il bacio è l’apostrofo rosa tra le parole Ti e Amo. Il 6 luglio viene celebrato in tutto il mondo: il World Kiss Day è stato lanciato in Inghilterra nel 1990 e ben presto si è diffuso in ogni angolo del pianeta, per ricordare quanto un bacio sia un bellissimo gesto d’amore riconosciuto in tutto il mondo. Un gesto che richiede l’impiego di 35 muscoli facciali, 112 muscoli posturali, con 80 milioni di batteri trasmessi. in vista della Giornata Mondiale del Bacio ci svela tutte le curiosità del bacio nel mondo.


1. Secondo uno studio del 2015 in 46 culture su 168 il bacio ha una connotazione romantica e sessuale.

2. Nella vita ci scambiano 100mila baci: baciarsi di frequente, poi, allunga la vita.
3. Il primo bacio al cinema tra due uomini è nel film Wings del 1927, ha vinto anche l’Oscar.

4. Il bacio perfetto ha una durata di 12 secondi.
5. Il 65% delle persone inclina la testa a destra per baciare.
6. Le donne baciano in media 15 uomini.

7. Nessun bacio prima del matrimonio in India!
8. In Francia quando ci si incontra si danno da 2 a 4 baci, in America non ci si bacia sulla guancia, cosa che si può fare senza esagerare in Germania. A Rio si dà un bacio, a San Paolo 2, in Italia e Ungheria due baci sulla guancia, in Austria si fa ancora il baciamano, mentre in SudAfrica e Australia un bacio sulla bocca fugace si dà anche tra conoscenti.
9. In Sudan spesso non ci si bacia perché la bocca è la finestra dell’anima e un bacio la può rubare.

10. Il Kamasutra include 30 tecniche del bacio.
11. Italiani e francesi si baciano in media 7 volte al giorno, tedeschi e svedesei 4.
12. Il primo bacio in Italia si dà a 15 anni, in Giappone tra i 16 e i 19, in Francia tra i 13 e i 14, in Germania tra i 12 e i 13.

13. In Florida non si può baciare la partner sul seno, in Colorado non si può farlo mentre lei dorme.
14. French Kiss è un termine entrato nel 1923 nella lingua inglese come insulto alla cultura francese!