Lo shock dell’incontro di questa coppia

L’amore è qualcosa di molto bello, che quando arriva è meraviglioso. Passare le giornate insieme al proprio partner, fa dimenticare qualsiasi tipo di problema. Però, con il passare degli anni, le cose sono cambiate del tutto. Ormai, con i tempi di oggi, ci si conosce sempre più spesso tramite i social.



Non esiste più il corteggiamento, come negli anni passati. Infatti oggi, abbiamo deciso di parlarvi di quello che è accaduto ad un ragazzo. Tutto è iniziato qualche mese fa, quando ha iniziato a parlare tramite Skype con una ragazza che non aveva mai visto in vita sua. Più passavano i giorni, più i due creavano un legame davvero meraviglioso, lui si era follemente innamorato del suo viso e dei suoi occhi verdi. La loro corrispondenza era molto attiva, al giorno d’oggi, in pratica era vero amore. Il ragazzo, alla fine, stufo di parlare solo tramite messaggio, ha deciso di chiedere alla ragazza d’incontrarsi. Lei, ovviamente ha accettato e l’uomo ha guidato per diverse ore per andare nella sua città. Il problema reale, è che la sua fidanzata non le aveva mai detto una verità. Infatti quando i due si sono visti per la prima volta, nulla è stato come si aspettavano. La realtà, era totalmente diversa da quello che credeva il ragazzo. La donna, non gli aveva mai detto che in era sovrappeso e nelle foto aveva trovato il modo di nascondersi, senza mai dire nulla su quello che era. L’uomo, appena l’ha vista c’è rimasto molto male, non si sarebbe mai aspettato una cosa del genere.

Infatti il ragazzo, in seguito ha dichiarato: “Personalmente, credo che lei sia una ragazza molto carina. Anche se è in sovrappeso. Ci sono rimasto molto male, ma credo che si avesse detto la verità dall’inizio, le cose sarebbero andate diversamente. 

Forse non avremmo mai iniziato la corrispondenza e non sarei stato così male. Penso che lei debba accettare se stessa e non vergognarsene. 

Credo che nel mondo ci sarà una persona disposta ad innamorarsi di lei e che le insegnai che bisogna accettarsi per quello che si è!”

Voi cosa ne pensate di questa storia? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!