Paris Herms si autodefinisce la Barbie umana

Paris Herms è la donna che vuole essere chiamata la Barbie umana tedesca. Ecco il suo aspetto decisamente particolare per il quale ha speso ben 45.000 Euro

Home > Lifestyle > Paris Herms si autodefinisce la Barbie umana

“Life in plastic is fantastic”, è questo il motto di Paris Herms, colei che si autodefinisce la Barbie umana tedesca. E’ già famosa su tutti i social, proprio a causa delle sue forme e del suo aspetto a dir poco particolari.

Nell’era moderna, in cui sembra che una delle chiavi del successo sia la stravaganza, ne vediamo di tutti e di più. Dal Ken umano Rodrigo Alves, il cui viso è ormai irriconoscibile, a Natasha Crown, il cui sogno nel cassetto è avere il lato B più grande del mondo.

E poi c’è lei, Paris Herms che sogna di diventare la nuova Barbie umana più famosa al mondo. Ha 27 anni, viene da Berlino e vuole che tutti la chiamino Barbie tedesca. E’ ormai diventata una star dei social e il suo account Instagram ha più di 200.000 followers.

Ecco-la-storia-di-Paris-Herms

Insomma, sicuramente una ragazza che tra le tante stravaganza al mondo è riuscita a farsi notare. Il suo segreto? Anche in questo caso riguarda il suo aspetto fisico ed in particolar modo le sue curve. Paris Herms ha speso, per ora, la bellezza di 45.000 Euro in chirurgia estetica.

Il suo sogno nel cassetto è infatti avere il seno più grande del mondo. La donna si è sottoposta a moltissimi interventi chirurgici, per avere ad oggi un seno che pesa più di due chili. Nonostante le critiche di chi non approva il suo stile di vita, la Barbie tedesca non ha intenzione di fermarsi e il suo sogno è quello di diventare la donna con il seno più grande del mondo.

Paris-Herms-e-la-barbie-umana-tedesca

Paris Herms ha dichiarato che la sua scelta di sottoporre il suo corpo a tutti questi interventi è nata quando era solo una ragazzina. La donna ha infatti trascorso l’adolescenza tra bullismo e maltrattamenti ed ha deciso allora di cambiare completamente il suo aspetto.

Paris-Herms

Secondo la Barbie tedesca ognuno ha il suo ideale di bellezza ed è giusto che faccia di tutto per riuscire a raggiungerlo. E, stranamente, anche sua nonna è d’accordo con lei, avendole pagato molti interventi per farle riscattare un’adolescenza difficile. E voi, che ne pensate?