L’avvertimento di Jeff per tutti i genitori

La maggior parte delle coppie, appena scoprono di aspettare un bambino, sono al settimo cielo. Questo infatti è il caso di due giovani ragazzi, chiamati Jeff e Natasha Gober, degli Stati Uniti. Erano davvero felici quando hanno scoperto che stavano per diventare genitori.


Avevano preparato tutto per la piccola. Poi, alla fine, il giorno tanto atteso è arrivato e Mallory è venuta al mondo. Entrambi avevano il cuore pieno di gioia ed infatti lo hanno dimostrato pubblicando tutte le foto su Facebook. Purtroppo, però, il destino a volte è ingiusto e Jeff e Natasha si sono ritrovati a sopportare un dolore che nessuno dovrebbe mai vivere. Dopo sole tre settimane di vita, la piccola Mallory è morta a causa della febbre molto alta e di una malattia che ha preso nella sua prima settimana. Ovviamente questi due genitori erano a pezzi e non sapevano se riuscivano ad andare avanti dopo questa perdita enorme. Però, alla fine, dopo solo un mese dalla morte della bambina, Jeff ha deciso di rendere pubblica la sua storia per avvisare tutti gli altri genitori del grave pericolo per i neonati. Tutti devono essere consapevoli, di qualcosa che la maggior parte delle persone prende alla leggera, cioè lavarsi le mani quando si sta con dei bimbi. Le loro difese immunitarie, appena nati, sono molto basse e per questo, quello che per noi adulti può essere innocuo, per loro può essere fatale. Proprio come il caso di Mallory. Ad uccidere questa bambina, è stato proprio il virus HSV-1. Una forma di herpes labiale molto comune.

La maggior parte della popolazione ne è affetta, ma non tutti mostrano gli effetti. Il problema è che per un neonato di sole tre settimane può essere fatale.

Per questo motivo, Jeff, chiede a tutti di lavarsi sempre le mani per prendere in braccio o solamente per toccare le mani di un bambino.

Mallory è andata via da questo mondo, proprio perché, aveva sempre il vizio di mettere le sue manine in bocca ed i batteri di questo virus, sono entrati nel suo corpicino.

Condividete con altri genitori, per rendere tutti consapevoli di quello che può accadere ai vostri figli!