Neonato rischia la vita per un viaggio in macchina

La storia della piccola Harper, quasi morta per essere stata troppo tempo in macchina, nel suo seggiolino

Home > Mamma > Neonato rischia la vita per un viaggio in macchina

Sappiamo benissimo che i primi mesi della vita di un neonato, per i genitori, soprattutto se alla prime armi, sono tra i più difficili. Il piccolo dorme poco, piange e spesso capirne il motivo non è cosa facile. Ecco perché la maggior parte dei genitori ricorre al miracoloso giro in macchina.

neonato-rischia-la-vita-per-un-viaggio-in-macchina

La macchina ha sul neonato, ma anche sui più grandi, un effetto rilassante, infatti la maggior parte dei bambini si addormenta in modo facile dopo un solo giro. Oggi però vogliamo raccontarvi quello che è accaduto ad una coppia di genitori che stava viaggiando in macchina con la loro bambina di tre settimane. Questa si era addormentata, quindi quando si sono ritrovati in un ingorgo di traffico, i due non si sono preoccupati. Harper però, è quasi morta e mamma e papà, Kirsti e Christopher Clark, hanno deciso di diffondere la loro esperienza, per avvertirci di una cosa molto importante. Tenere un neonato troppo tempo in auto, può essere fatale! Quando sono tornati a casa, dopo un viaggio di due ore, hanno tirato fuori Harper dal seggiolino e l’hanno messa nel suo lettino, ma la piccola era piuttosto irrequieta. Aveva le labbra blu e le guance particolarmente rosse. I due genitori hanno capito subito che c’era qualcosa che non andava. Mentre Christopher la stringeva, la mascella di Harper si chiudeva, le labbra diventavano sempre più blu, e poi della schiuma bianca, iniziò ad uscire dal suo nasino e dalla sua boccuccia. “Era così spaventoso, mio ​​marito la teneva e le dava una pacca sulla schiena, mentre io cercavo di tenere la sua bocca aperta, per assicurarmi che non ingoiasse la lingua, ma la sua mascella era serrata.”

neonato-rischia-la-vita-per-un-viaggio-in-macchina2

 “Non era come un normale attacco, lei inarcava la schiena e gettava la testa all’indietro.” 

neonato-rischia-la-vita-per-un-viaggio-in-macchina3

I due genitori l’hanno portata di corsa all’ospedale, dove i medici, per fortuna, sono riusciti a stabilizzarla e a farla tornare a respirare. Successivamente le hanno fatto dei test, per capire cosa fosse accaduto!

Dopo aver parlato con i genitori e visto i risultati, i medici hanno individuato che il problema era proprio il fatto che Harper era rimasta per due ore in macchina, nel seggiolino.

neonato-rischia-la-vita-per-un-viaggio-in-macchina4

Questo aveva privato la piccola di ossigeno e una volta tirata fuori, quest’ultimo le è arrivato all’improvviso, mandando in shock il suo corpo.

I test hanno confermato che Harper è perfettamente sana e il suo seggiolino era completamente sicuro. I medici hanno riferito che nessun bambino dovrebbe stare in un seggiolino per più di un’ora, altrimenti potrebbe soffrire di mancanza di ossigeno.

neonato-rischia-la-vita-per-un-viaggio-in-macchina5

Condividete, per informare tutti i genitori!

Leggi anche: Prima di morire, lega la sua bambina appena nata ad un seggiolino e la lancia dalla finestra.