La primavera-estate 2018 di Calliope vi conquisterà

Una collezione ricca di spunti interesanti.

Home > Fashion > La primavera-estate 2018 di Calliope vi conquisterà

Calliope presenta la sua collezione di moda femminile per la primavera-estate 2018, che ci permette di vestire i trend più importanti di stagione. La primavera, con i suoi colori e le sue suggestioni, torna veramente protagonista della linea fashion dedicata a questa stagione, che riporta, dopo il lungo inverno, un po’ di temperature gradevoli, fiori che sbocciano dappertutto, profumi, colori, allegria. Il brand di moda che dal 2005 ci veste nel miglior segno della creatività Made in Italy, ci stupisce anche nella primavera-estate 2018.

I colori delle nostre città sono le protagoniste della primavera di Calliope: Downtown Colours è la prima release di questa stagione calda, che propone colori pastello, uno stile ironico e spensierato, per poter affrontare la nuova stagione calda con una positività che si rispecchierà anche nel nostro umore, non solo nel nostro guardaroba.

La palette di colori spazia dal rosa al verde militare, passando per i classici neri e bianchi che non possono mai mancare nell’armadio, così come il denim. Tessuti metallizzati e fantasie vichy completano la gamma di proposte, che si compone di t-shirt, capispalla e felpe. Rouches, banda, patch su camicie e sahariane rendono tutto più glamour.

Una collezione giovane e fresca, che sarà un vero e proprio piacere indossare in questi primi giorni di caldo, per poter finalmente tornare a sorridere, anche con gli outfit che andremo a indossare.

Anche la moda di Calliope per la primavera-estate 2018 si conferma perfetta per poter vestire uno stile moderno, di tendenza, sfoggiando outfit perfetti per ogni occasione, con rivisitazioni in chiave contemporanea di grandi pezzi della storia della moda.

Una collezione dallo stile moderno, glamour, con capi e accessori disegnati in Italia e distribuiti solo ed esclusivamente nei suoi negozi, che ormai sono presenti non solo nel nostro paese, ma anche all’estero. Senza dimenticare che possiamo anche trovarli sul sito online.